Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / Links in Home Page / Tariffario riproduzioni

Tariffario riproduzioni

 

I costi sono fissati dal MiBACT con lettera circolare n. 21 del 17.6.2005 relativa alle tecnologie di riproduzioni digitali, che integra le tariffe per la riproduzione di beni culturali, disciplinate dal D. M. 8.4.1994.

Dal 29 agosto 2017 è in vigore la nuova disciplina sulla riproduzione di beni culturali effettuata da parte dei privati con mezzi propri (art. 108, commi 3 e 3-bis del D.Lgs. n. 42/2004, come modificati dall'art. 1, comma 171, lettera a) e lettera b), nn. 1) e 2), della L. n. 124/2017). Vedi anche la circolare n. 33/2017 del 7.09.2017 della D.G.A. Serv. II "Atto di indirizzo e di coordinamento delle attività degli uffici archivistici dipendenti".

 

Fotocopie

  • formato A4 b/n     euro 0,08 (0,077 per più fotocopie)
  • formato A3 b/n     euro 0,16 (0,154 per più fotocopie)

 

Scansioni

  • formato A4 b/n da stessa unità archivistica    euro 1,00
  • formato A4 b/n da originali singoli    euro 2,00
  • formato A3 b/n da stessa unità archivistica    euro 2,00
  • formato A3 b/n da originali singoli    euro 3,00
  • formato A4 e A3 a colori in JPG
euro  3,00 fino a 2 Mb
euro 9,00 da 2 Mb a 6 Mb
    euro 12,00 superiore a 6 Mb
    in TIFF il costo raddoppia

     

    Copia di immagini digitali a colori (JPG) da banca dati esistente

    euro  3,00 fino a 2 Mb
    euro 9,00 da 2 Mb a 6 Mb
    euro 12,00 superiore a 6 Mb
    in TIFF il costo raddoppia

     

     

    Costo del supporto (CD/DVD), se fornito dall'Istituto   euro 2,50

     

    Fotografie con mezzi propri

    • per ogni singola unità di conservazione (busta, registro, volume, ecc.)   euro 3,00
    • Libere, nei casi previsti dall'art. 108, commi 3 e 3-bis del D.Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42, come modificati dall'art. 1, comma 171, lettera a) e lettera b), nn. 1) e 2), della L. 4 agosto 2017, n. 124 (vedi circolare 33/2017 della DGA).

     

     

    Modalità di pagamento

    Il pagamento per i servizi di riproduzione erogati può essere eseguito:

    • in contanti presso l’Istituto

    oppure

    • con bonifico bancario, in euro, differenziato per i pagamenti dall'Italia o dall'estero

     

    Per pagamenti eseguiti con bonifico in Italia:

    Beneficiario:      Archivio di Stato di Gorizia

    Codice Fiscale dell’Archivio di Stato di Gorizia:   80001220310

    Causale del versamento:   Canoni di esecuzione per copia di documenti - capo 29 – cap 2584/3

    Codice IBAN della Tesoreria Prov.le dello Stato di Gorizia:    IT27J0100003245230029258403

    Codice fiscale dello studioso     ………………………………………

     

    Per pagamenti eseguiti con bonifico dall'estero:

    Beneficiario:                                                    Archivio di Stato di Gorizia

    Codice Fiscale dell’Archivio di Stato di Gorizia:   80001220310

    Causale del versamento:                                 Canoni di esecuzione per copia di documenti - capo 29 – cap 2584/3

    Codice IBAN della Tesoreria di Roma Succursale (348):   IT32E0100003245348029258403

    Codice fiscale dello studioso                             ………………………………………

    SWIFT:                                                           BITAITRRENT