Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Strumenti personali

This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / Il Patrimonio / Fondi giudiziari / Pretura di Cormons, bb.1518 e regg.15 (1865-1989)

Pretura di Cormons, bb.1518 e regg.15 (1865-1989)

Gli Uffici distrettuali o Preture ebbero attribuzioni ufficiali con Ordinanza interministeriale del 19 gen. 1853.

Quello di Cormons, dipendente dall'autorità circolare di Gorizia, entrò in funzione nel settembre 1854; nel riordinamento dell'amministrazione austriaca, disposto con la legge 19 mag. 1858, l'Ufficio distrettuale di Cormons fu eliminato, con conseguente passaggio del territorio che amministrava al Capitanato distrettuale di Gradisca.

La legge 23 mag. 1873 introdusse un nuovo regolamento di procedura penale per il quale furono dettate, nello stesso anno, le istruzioni d'esecuzione. Nel 1897 fu emanato anche il nuovo regolamento d'affari giudiziari, che rimase in vigore finchè non venne sostituito dalla legislazione italiana dopo la prima guerra mondiale.

 

Il fondo comprende: "Affari civili" 1825-1988. "Ventilazioni ereditarie" 1797-1929. "Tutele e cure" 1898-1941. "Testamenti" 1892-1989. "Affari tavolari" 1878-1884, 1973-1986. "Affari presidiali" 1866-1868; 1898-1920. "Affari d'esecuzione" 1898-1989. "Affari penali" 1919-1989. "Archivio aggregato di atti della Pretura di Quisca " 1799-1846. “Registri".

 

Consulta l' Inventario 1797-1897 (pdf - 73 KB)

Consulta  "Atti civili" 1797-1897 (pdf - 4816 KB)

Consulta indice "Ventilazioni" 1797-1897 (pdf - 1172 KB)

Consulta l' Introduzione all'inventario (pdf - 112 KB)

Consulta l' Inventario 1898-1929 (pdf - 110 KB)