Home Page

Archivio di Stato di Gorizia - DIRETTORE: dott. Marco Plesnicar

sede

Via dell'Ospitale, 2

34170 Gorizia
tel. 0481-532105
e-mail: as-go@beniculturali.it

posta certificata: mbac-as-go@mailcert.beniculturali.it

---

COMUNICAZIONE AGLI UTENTI

RIAPERTURA DELLA SALA DI STUDIO

Il giorno 3 giugno 2020 la Sala di Studio dell'Archivio di Stato di Gorizia sarà riaperta al pubblico su prenotazione e con accesso contingentato. La prenotazione potrà essere effettuata a partire dal giorno 1 giugno 2020 unicamente tramite email da indirizzare alla casella di posta elettronica dell'Istituto (as-go@beniculturali.it).

Sono previsti i seguenti turni di consultazione:

lunedì dalle 14.00 alle 16.00
martedì, giovedì, venerdì dalle 9.00 alle 11.00 e dalle 11.30 alle 13.30
mercoledì dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00

Nella richiesta di prenotazione dovranno essere specificati i pezzi archivistici da consultare. Sarà possibile indicare una fascia oraria, tuttavia la preferenza espressa potrà essere soddisfatta soltanto nel rispetto della lista d’attesa e compatibilmente con le caratteristiche della ricerca da svolgere.

Allo scopo di tutelare la salute e la sicurezza dei lavoratori e delle persone che a diverso titolo frequentano l’Istituto, nonché in funzione di prevenzione del contagio e protezione della salute pubblica, si prega di prendere visione delle seguenti prescrizioni.

  • L’utente si presenta avendo già correttamente indossato la propria mascherina.
  • All’ingresso, l’utente è sottoposto alla misurazione della temperatura corporea, che non deve risultare superiore ai 37.5°. I dati relativi alla salute sono trattati nel rispetto delle norme vigenti.
  • All’ingresso, l’utente si disinfetta le mani con il prodotto messo a disposizione. Può indossare guanti di lattice, purché nuovi e purché ne faccia un uso corretto.
  • L’utente deve disporre di propri strumenti di lavoro.
  • Gli effetti personali (giacca, foulard, borsetta, marsupio...) verranno riposti in un sacco monouso prima dell’ingresso in sala di studio. Il sacco verrà richiuso e portato in sala di studio dall’addetto.
  • Il materiale archivistico e/o bibliografico da consultare viene predisposto in precedenza.
  • L’utente può allontanarsi dalla propria postazione soltanto per usufruire dei servizi igienici dedicati. Non è possibile uscire dalla Sala di studio, né all’esterno dell’edificio per effettuare pause né per altri motivi. Di conseguenza, l’uscita dall’Istituto avviene solo a consultazione terminata.
  • La postazione occupata dall’utente viene disinfettata prima e dopo la sua visita in sala studio.
  • Ogni dispositivo di protezione individuale va smaltito nel contenitore chiuso posto all’esterno dell’edificio.
  • Si fa presente che, per dare l’opportunità a tutti di usufruire dell’apertura della Sala di studio e per ottemperare alle prescrizioni in corso (necessaria quarantena del materiale consultato e altre restrizioni), si potrà accedere nuovamente alla Sala di studio, previa prenotazione, soltanto dopo 7 giorni dalla visita precedente e nel rispetto dell’ordine previsto dalla lista d‘attesa.
  • Si consiglia all’utenza di organizzare al meglio il proprio tempo di permanenza in Istituto. A tal fine, si ricorda la possibilità di effettuare fotografie gratuite con mezzi propri per uso studio. Non sono previste fotocopie né scansioni, tranne in casi di assoluta inderogabilità.

Si ringrazia per la collaborazione

La Direzione


 

 

AVVISO ISCRIZIONI AL SITO

A causa della ridotta funzionalità del sito che non permette l'accesso all'iscrizione e alla correlata visione di mappe e ventilazioni da remoto, per la consultazione di tali materiali è necessario recarsi presso la Sala di Studio del nostro Istituto.
Ci scusiamo per il disguido tecnico.


Le informazioni sui fondi documentari dell’Archivio di Stato di Gorizia sono contenute nella cartella “Il patrimonio” e hanno lo scopo di dare notizie sulla consistenza e sulla tipologia del materiale archivistico conservato presso l’Istituto.

La ricerca attraverso i complessi documentari conservati presso l’Archivio di Stato di Gorizia viene condotta in Sala studio con l’assistenza del personale addetto mediante l'ausilio degli strumenti di ricerca (inventari o elenchi) cartacei o digitali; questi ultimi possono essere visionati direttamente sul computer messo a disposizione degli studiosi.

INFORMAZIONE: Sono stati avviati lavori di revisione e aggiornamento delle pagine web della sezione “Il patrimonio”, che prevedono, oltre all'inserimento on-line di inventari, indici o introduzioni storiche ai fondi, anche la modifica degli indirizzi URL.

Le ricerche per corrispondenza sono possibili, purché l’oggetto sia ben definito e supportato da informazioni atte a circoscrivere l’indagine. In mancanza di dati puntuali saranno segnalati i fondi e le serie eventualmente utili per una ricerca diretta da condurre in Sala Studio da parte degli interessati.

 

Da questo portale è possibile :

 

  • ricercare e visionare le Ventilazioni ereditarie
  • ricercare e visionare le Liste di Leva
  • ricercare e visionare gli inventari dei fondi archivistici pubblicati su SIAS
  •  

     

    Per la visione delle "Mappe" e delle "Ventilazioni ereditarie" digitalizzate pubblicate in questo sito, il sistema richiede l'iscrizione al portale. A conclusione dell'iscrizione, in automatico il sistema invia una e-mail con un link che, con alcuni gestori, risulta interrotto. Si prega, in tale caso, di voler eliminare gli eventuali spazi nell'indirizzo prima di cliccare sul collegamento.

     

    Per effettuare le ricerche sui documenti presenti in questo portale, potete utilizzare il motore di ricerca posizionato sul banner superiore.

    Per consultare in sede i documenti dell'Archivio:


    ORARI DI APERTURA:

    lunedì: dalle 8.00 alle 16.30

    martedì: dalle 8.00 alle 14.00

    mercoledì: dalle 8.00 alle 16.30

    giovedì: dalle 8.00 alle 14.00

    venerdì: dalle 8.00 alle 14.00

    _________________________________________________________________________________________

     

    Copyright

    I testi, le fotografie, la grafica presenti su questo sito sono protetti ai sensi delle normative vigenti sul diritto d’autore e sulla proprietà intellettuale.

    I testi presenti sul sito sono liberamente utilizzabili, a condizione che non vengano utilizzati per trarne profitto o per il raggiungimento di fini illeciti. Per gli stessi è necessario citare chiaramente la fonte di provenienza, gli eventuali autori del testo, quando indicati, le date di redazione ed aggiornamento e l’url relativa.

    In nessun caso l’Archivio di Stato di Gorizia potrà essere ritenuto responsabile dei danni di qualsiasi natura causati direttamente o indirettamente dall’accesso al sito e dall’utilizzo delle notizie in esso contenute. L’Archivio di Stato di Gorizia declina ogni responsabilità per quanto riguarda i contenuti e lo stato di aggiornamento dei siti raggiungibili dai links presenti su questo sito.